Blocchiamo i licenziamenti dei lavoratori di CAF Italia e del personale Assifer
Per una mobilità’ pubblica, efficiente e rispettosa dei lavoratori

0111E’ in atto l’ennesimo tentativo di licenziare in massa i lavoratori di un intero comparto produttivo del nostro territorio. Questa volta a rischiare il posto di lavoro sono 50 manutentori dei treni della Metro A del deposito di Anagnina e personale Assifer che da anni svolgono un servizio efficientissimo per garantire la mobilità pubblica della città. Di fronte a questo tentativo di espulsione dei lavoratori, dobbiamo reagire con forza e determinazione rivendicando nei confronti dell’ ATAC e dell’amministrazione capitolina l’internalizzazione del servizio senza però’ causare la perdita di posti di lavoro. Il risparmio deve essere costruito eliminando i profitti privati dal trasporto pubblico locale, senza licenziare nessuno e a limite aumentando l’occupazione favorita dalla cessazione della speculazione sugli appalti.

ASSEMBLEA PUBBLICA
Giovedì 8 Gennaio Ore18.00
Piazza di Cinecitta’ 11 -Sala rossa IV piano-

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...