cinecittà torna a farsi sentire sotto il ministero della cultura

La Rete CBC ha partecipato al presidio davanti al Ministero della Cultura, in sostegno ai lavoratori, per capire quale sia il futuro degli studi cinematografici di Cinecitta’. Alle ore 15 una delegazione è stata ricevuta dal direttore del Mibact Nicola Borelli. E’ iniziata una nuova fase per gli storici stabilimenti di via Tuscolana, è in atto la ri-pubblicizzazione di Cinecittà e in questo nuovo contesto diventa necessario conoscere il nuovo piano di gestione, le prospettive, gli investimenti e le eventuali ricadute sui livelli occupazionali, dal momento in cui la nefanda gestione di Luigi Abete sembra essere arrivata al termine. Ora più che mai è importante rivendicare ed ottenere una gestione degli studios pubblica, trasparente ed efficiente, in grado di rilanciare la produzione di cultura e le  funzioni cinematrografiche ed evitare il ritorno della speculazione edilizia e dell’intrattenimento finalizzato solo a sfamare gli appetiti di privati senza scrupoli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...