FESTA AL PARCO DI CENTOCELLE

RIPRENDIAMOCI IL PARCO ARCHEOLOGICO DI CENTOCELLE
sul versante dei qartieri Don Bosco Cinecittà e Quadraro
per la cultura, il lavoro e il verde pubblico in periferia
parco 100celle 20 e 21
musica- sport – giochi e spettacoli per bambini – teatro-cucina popolare
Entrata via Papiria presso il Parco di Centocelle
Igresso Gratuito

Sabato 20 Maggio
-ore 16 manutenzione del verde e pulizia a cura della lista dei disoccupati del VII Municipio
-ore 16,30 animazione e attività per i bambini
-ore 17,30 incontro pubblico “APRIAMO IL PARCO DI CENTOCELLE” sono state invitate le istituzioni locali del V e VII Municipio.
-ore 19,30 Passeggiata al tramonto storico archeologica
-ore 20 apirecena all’aperto e a seguire spettacolo dal vivo con la
BANDA CECAFUMO

Domenica 21 Maggio
-ore 10 attività sportive gratuite yoga, boxe, kick boxing, ginnastica generale
-ore 11 dibattito “SALVIAMO I PARCHI” contestiamo la nuova legge sui parchi nazionali
Interverranno: Salviamo il Pesaggio e altre associazioni ambientaliste
-ore 13 prazo all’aperto – attività per i bambini e musica dal vivo con
TRIO WAYU
-ore 17 dibattito SPORT E SPAZI VERDI idee e proposte per il territorio
Interverranno le realtà territoriali dello sport di base

APRIAMO IL PARCO ARCHEOLOGICO DI CENTOCELLE
PER LA CULTURA LO SPORT IL LAVORO IL VERDE PUBBLICO IN PERIFERIA

parco-100celleIl Parco Archeologico di Centocelle è una risorsa fondamentale di verde pubblico destinata ai numerosi quartieri che lo circondano caratterizzati da una altissima densificazione edilizia. Al suo interno sono presenti reperti archeologici di valenza internazionale ma attualmente il parco versa in condizioni di profondo degrado e abbandono. Per questo abbiamo deciso di organizzarci coinvolgendo associazioni e cittadini per chiedere l’apertura e la bonifica di tutto il parco così come previsto dal piano particolareggiato approvato da Regione e Comune.

COSA CHIEDIAMO?

-Completamento integrale del parco con accessi anche sul versante dei quartieri Quadraro e Cinecittà come prevede il piano particolareggiato approvato da Comune e Regione

-Bonifica immediata delle aree inquinate del parco

-Sblocco dei finanziamenti esistenti per la realizzazione del II° stralcio e delle ville romane

-Delocalizzazione in tempi certi degli autodemolitori e di tutte le attività incompatibili con il parco

-Includere al Parco l’area del pratone di Torre Spaccata

-Collegare il parco di Centocelle con il parco degli Acquedotti tramite una pista ciclabile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...