REPORT Pedonalizzazione di via Flavio Stilicone

via flavioA seguito dell’assemblea svoltasi il 7 Novenbre scorso sulla pedonalizzazione di via flavio stilicone abbiamo redatto una lettera e ottenuto un incontro con la presidente del municipio Vii Monica Lozzi a nome del Comitato Commercianti di Via Flavio Stilicone e della Rete Cinecittà Bene Comune. All’incontro avvenuto giovedì 5 diembre abbiamo illustrato i 14 punti contenenti le richieste dei cittadini emerse durante l’assemblea di via Flavio Stilicone.

All’inizio dell’incontro abbiamo comunicato di aver riscontrato la contrarietà all’opera di tantissime persone residenti sulla via e nei paraggi ma di voler comunque sostenere la riqualificazione di via Flavio Stilicone per non perdere i fondi economici stanziati e di non perdere un occasione per migliorare la via, a patto però che i lavori tengano conto delle proposte dal basso che propongono i cittadini e i negozianti e di fare i lavori ad opera d’arte. Abbiamo fatto notare anche il mancato coinvolgimento necessario alla partecipazione dei cittadini da parte dell’amministrazione a questa opera così importante e impattante per il territorio soprattutto a quei residenti favorevoli alle pedonalizzazioni. Abbiamo inoltre comunicato di seguire l’andamento dei lavori per recare un reale miglioramento del nostro quartiere, passo dopo passo.

Rispetto alle richieste che gli abbiamo sottoposto la presidente Monica Lozzi ha specificato:

-Di convocare immediatamente gli amministratori dei palazzi della via per intervenire sui marciapiedi dissestati e sulla potatura e sistemazione delle alberature che attualmente non sono compresi nei lavori di riqualificazione.

-Di inserire la sistemazione delle aiuole dei marciapiedi all’interno del progetto di riqualificazione.

-Di intervenire per ridisegnare la segnaletica scolorita entro breve tempo.

-Di provvedere ai parcheggi di scambio e di scarico e carico via Salinatore e di appurare la possibilità di fare parcheggi con disco orario a rotazione per i clienti dei commercianti della via con l’ufficio preposto alla mobilità.

-Di aver redatto un progetto per la ridefinizione dei parcheggi a spina per il recupero di una parte dei parcheggi persi nella pedonalizzazione e di avere le dovute economie per eseguire il progetto.

-Di prevedere la chiusura dei lavori del primo stralcio della pedonalizzazione ai primi del mese di Febbraio in ritardo a quanto stabilito inizialmente a causa dei sottoservizi che sono stati ritrovati duranti i lavori.

-Inoltre ci è stato comunicato che nell’area pedonale sarà inserita la capsula del tempo.

-Non ci è stata fornita copia del nuovo progetto.

-Non ci è stata fornita nessuna soluzione per i rifiuti accumulati intorno al cantiere e nella nuova ubicazione dei cassonetti a seguito dell’inizio lavori.

Al termine della riunione abbiamo ribadito la necessità di esecuzione dei lavori entro i nuovi tempi stabiliti e l’esecuzione dei lavori ad opera d’arte nonché un periodo di prova per verificare la reale funzionalità dell’area pedonale. Abbiamo ribadito il nostro impegno a verificare se quanto ci è stato comunicato sia rispettato nei tempi e nelle forme che ci sono state comunicate. In particolare gli è stato ribadito il nostro impegno per verificare se realmente ci sarà un accurato recupero di una parte di parcheggi scomparsi a seguito dell’inizio dei lavori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...