RICORDATEVI DI NOI – Flash Mob dei genitori della scuola primaria Damiano Chiesa

Finisce domani l’anno scolastico 2018/2019 che, oltre ad aver visto l’impegno dei bambini e del personale docente dal punto di vista didattico, ha segnato una grande partecipazione della componente genitori nell’interesse sulle questioni che orbitano intorno alla Scuola Primaria Damiano Chiesa.
Le rappresentanti di tutte le classi ad inizio anno si sono riunite per stilare i punti critici della nostra scuola, protocollando in data 9/11/2018 due lettere alla DS Teresa Luongo. La partecipazione è stata attiva anche sul territorio, in particolare in occasione di un’assemblea pubblica indetta da Rete Cinecittà Bene Comune, una delegazione di rappresentanti ha portato avanti le stesse questioni della lettera fino ad un primo incontro, l’11 /12/2018 al Municipio VII con l’Assessore alla scuola Elena De Santis, il Direttore della Direzione Tecnica Arch. Domizi, e alcuni consiglieri della componente genitori appena insediatisi nel Consiglio d’Istituto dell’”I.C. Viale dei Consoli, 16”. Dalla stessa sono emerse risposte e possibili soluzioni, anche se non con date certe, pertanto i genitori
hanno chiesto e ottenuto un nuovo appuntamento per valutare lo stato dei lavori il 5 Aprile 2019.
A seguito dei due tavoli di discussione alcune richieste sono state prontamente accolte (sostituzione delle grate rotte dei seminterrati, manutenzione ai bagni, sostituzione di alcune tapparelle, etc.), evidenziando un’apertura dell’Amministrazione Municipale nei confronti dell’utenza.
Rimangono però questioni di entità maggiore e di estremo interesse per i genitori, necessarie affinchè i propri figli possano svolgere appieno le attività della scuola e lo possano fare in un ambiente dignitoso. In primis la palestra, con gravi danni strutturali, per la quale il Municipio ha riferito di aver affidato la progettazione ad un professionista con l’incarico di presentare soluzioni al genio civile. Lo stanziamento dei fondi per tali lavori si è auspicato possa essere inserito nel prossimo bilancio. Trattandosi di un’opera di ristrutturazione molto complessa, se si dovesse rispettare l’impegno, per tempi tecnici e burocratici, la palestra non sarà comunque agibile prima dell’a.s. 2020/2021.
A tal ragione, il Municipio ha preso l’impegno di provvedere in maniera più celere alla ristrutturazione dello spazio polifunzionale interno, che sembra sia rientrato in un bando per “la realizzazione di nuove aree gioco attrezzate presso aree verdi” da come recita il cartello che è stato affisso davanti alla palestra il 30/05/2019.
Sulla scala principale di accesso ai piani, che rimane parte focale del piano di evacuazione in caso di emergenza, sono stati fatti ripetuti sopralluoghi e monitoraggi nel tempo ma gli esiti sono sconosciuti alla scuola che ne ha comunque mantenuto l’interdizione. L’attenzione rimane alta, sperando che i lavori di ripristino vengano fatti nel periodo di sospensione delle attività scolastiche.
La manutenzione ordinaria sui discendenti pluviali in amianto sul perimetro esterno ed esterno del plesso, la riqualificazione dello spazio esterno (copertina di travertino della rampa esterna, pulitura delle mura esterne, etc.), riqualificazione dei sotterranei, sono argomenti più volte sollecitati ma ai quali ad oggi non sono state date risposte certe.
Oggi, con questo Flash Mob, i genitori della Damiano Chiesa chiedono all’Amministrazione municipale che vengano portati avanti gli impegni presi, e che le spese per la ristrutturazione della Palestra della Damiano Chiesa vengano inserite nel prossimo bilancio, per evitare che i tempi si allunghino e diventi un miraggio.
Ricordiamo che la palestra non è solo il luogo dove gli scolari e studenti del plesso Damiano Chiesa e Viale Opita Oppio svolgono le ore di educazione motoria, ma è anche un punto di riferimento del quartiere per gli sport indoor, e per le attività delle associazioni sportive, oltre che il luogo più capiente per eventi scolastici in genere.
I genitori ribadiscono l’impegno a non abbandonare la strada del dialogo con le istituzioni e a coinvolgere le associazioni di quartiere e di carattere nazionale per avviare e mantenere un processo di riqualificazione degno di una istituzione scolastica e di una comunità educante diffusa.

I GENITORI DELLA SCUOLA DAMIANO CHIESA

RETE CINECITTA’ BENE COMUNE

Roma, 6 giugno 2019 – Quartiere Quadraro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...