Newsletter CINECITTA’ BENE COMUNE 

N°10 / 19 Marzo 2020   ISCRIVITI – INFORMATI – PARTECIPA

Salve a tutti, in applicazione delle norme sul coronavirus abbiamo sospeso le nostre attività, in particolare abbiamo annullato l’appuntamento mensile per Fridays For Future al Parco di Centocelle previsto venerdì 27 Marzo.  Ciò nonostante, continueremo a lavorare sui nostri progetti per quanto possibile da casa. Di seguito alcune informazioni utili e vi ricordiamo  che potete continuare a seguirci su Facebook CBC e su Cinecittabenecomune.wordpress.com. Approfittiamo quindi della pausa forzata per informarci e lavorare  sui temi di cui ci occupiamo. Utilizziamo il tempo a disposizione impostoci dal coronavirus per rafforzare la nostra comunità – Siamo separati ma restiamo uniti!
(Cliccate sui titoli per maggiori informazioni)
 
ALZIAMO LE SERRANDE! Una buona notizia per la campagna a favore dell’apertura delle serrande chiuse del quartiere
Dopo 2 anni l’amministrazione municipale finalmente pubblica il bando per la gestione di un bene requisito alla mafia su via Tuscolana
2.jpg
FOTO: Via Tuscolana – davanti al bene requisito alla mafia
………………………………………………………………..
D opo aver messo in atto una serie di attività quali bonifica dell’area esterna e degli spazi interni, la messa in sicurezza degli elementi instabili e le verifiche sulle strutture, Regione Lazio e Ater Roma hanno avviato, come già sperimentato in altri progetti, un percorso progettuale partecipato con i cittadini per individuare la destinazione d’uso più opportuna e per restituire l’edificio al quartiere. La rete Cinecittà Bene Comune invita alla partecipazione clicca qui per iniziare.
Invitiamo inoltre ad esprimere un voto a favore delle residenze per le donne, a sostegno della Casa delle donne Lucha y Siesta poichè in questi mesi ancora non si è individuata una sicura collocazione lasciando nell’incertezza il futuro di questa preziosa esperienza.
Il rudere di via sagunto-2.jpg
………………………………………………………………………..
NON SPEZZATECI LE MATITE! Protesta contro il VII Municipio per la chiusura del centro giovanile ECCOCI
Dopo 7 mesi dalla chiusura ancora non sono iniziati i lavori nei locali che ospitavano il centro giovani Eccoci
centro eccoci.jpg

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...