Archivi categoria: cbc-donne

8 marzo

La Rete Cinecittà Bene Comune promuove ed aderisce al corteo dell’8 marzo 2018.  Per sostenere lo sciopero globale delle donne la Rete CBC sta organizzando delle uscite pubbliche nelle strade del VII municipio. Con delle passeggiate informeremo le persone e diffonderemo materiale informativo del movimento “Non una di meno”. Inoltre è attivo un gruppo donne della rete per seguire  in maniera stabile e permanente la lotta per i diritti delle donne. Per info scrivete a cinecittabenecomune@gmail.com

Annunci

Diritti Civili

IL MIO NOME NON È DOLCEZZA
“La realtà di cui tutte le donne hanno esperienza e che gli uomini non conoscono”*

Come Rete Territoriale del VII Municipio Cinecittà Bene Comune aderito e partecipato allo sciopero globale delle donne dell’8 marzo 2018, sostenendo la lotta delle donne e di tutte le soggettività LG*BTQIA+ che sta riempiendo le piazze di tutto il mondo con mobilitazioni e assemblee pubbliche.
All’interno della Rete Territoriale si è formato un collettivo di donne, ma aperto alla partecipazione di tutt@, che sta lavorando sul territorio organizzando momenti di approfondimento, discussione, oltre che passeggiate femministe per le vie del quartiere.

Proponiamo e vi invitiamo ad un ciclo di 4 incontri di approfondimento che si svolgeranno dal mese di febbraio al mese di maggio. L’intenzione di ogni singolo incontro sarà di continuare ad indagare le dinamiche che sono alla base della violenza maschile sulle donne.
Ci poniamo l’obiettivo di approfondire gli stereotipi diffusi che tendono a giustificare o minimizzare la violenza, sviluppando una riflessione comune che sappia mettere profondamente in discussione la cultura sessista che condiziona il nostro sviluppo, il nostro linguaggio, le nostre abitudini e la più generale visione del mondo delle donne e degli uomini.

Lo faremo attraverso la pratica femminista del “partire da sè”: con approfondimenti tematici, laboratori e workshop andremo a confrontarci sulle relazioni interpersonali, sociali e politiche che viviamo nella quotidianità. Il divario salariale tra uomini e donne, la difficoltà di prendere parte a processi decisionali da parte delle donne, gli apprezzamenti per strada, le molestie nei più svariati ambiti, sono tutti esempi che ci indicano una profonda disparità di potere.

Ma come viene percepita questa disparità? Quali sono le strategie messe in atto per poterci tutelare in tali situazioni? Che percezione hanno gli uomini di una realtà che tutte le donne conoscono?

Per rispondere a queste e ad altre domande vi invitiamo a partecipare ai quattro incontri previsti tra febbraio e maggio:
1 – Che cos’è il #WeTOOgether?
2 – Cosa si intende per consenso?
3 – Cos’è il piacere?
4 – Sono anch’io maschilista?