Archivi categoria: Campagne Referendum e democrazia

VERBALE DELL’ASSEMBLEA “QUALE FUTURO PER IL QUADRARO?”

Asseguito dell’assemblea pubblica indetta dalla rete cinecittà Bene Comune che si è svolta venerdì 8 novembre all’interno dei locali dell’associazione Enrico Berlinguer in via Opita Oppio 24 denominata “ Quale futuro per il quartiere Quadraro? ”abbiamo stilato una piattaforma di richieste emerse durante la discussione. Continua a leggere VERBALE DELL’ASSEMBLEA “QUALE FUTURO PER IL QUADRARO?”

Annunci

FINALMENTE CINECITTA’ APRE I CANCELLI AI RESIDENTI

Apprendiamo con grande entusiasmo e soddisfazione che le richieste avanzate dalla Rete Cinecittà Bene Comune sull’apertura gratuita degli Studios una volta l’anno sono diventate realtà e hanno ricevuto attenzione dalle istituzioni preposte.

Dopo aver partecipato all’occupazione di 84 giorni degli Studios nel 2013 riuscendo dopo due anni di dure lotte a bloccare il progetto di cementificazione, abbiamo agitato la richiesta dell’apertura gratuita una volta l’anno per conoscere ed ammirare gli Studios, da sempre simbolo del nostro territorio ed eccellenza della cultura del nostro paese riconosciuta in tutto il mondo. Continua a leggere FINALMENTE CINECITTA’ APRE I CANCELLI AI RESIDENTI

VOTA NO AL REFERENDUM SU ATAC

Cinecittà Bene Comune promuove per venerdì 2 novembre alle ore 19, presso il centro sociale Spartaco, un incontro pubblico per sostenere le ragioni del No al referendum su Atac che si terrà l’11 novembre.
Interverranno:
Paolo BerdiniAtac Bene Comune
-Vittorio Sartogo – @Ass. Calma
-Fabiola Bravi – USB Unione Sindacale di Base
-Cinecittà Bene Comune

Al termine ci sarà una cena sociale a cura della Trattoria Solidale Spartaco per finanziare il @Comitato utenti e Lavoratori in Difesa del Trasporto Pubblico.
Chi privatizza il trasporto pubblico colpisce i lavoratori e peggiora il servizio per gli utenti per favorire i profitti. Continua a leggere VOTA NO AL REFERENDUM SU ATAC

RACCOLTE 5000 MILA FIRME IN DIFESA DEI BENI COMUNI DEL VII MUNICIPIO

Il territorio che partecipa dal basso diventa protagonista!

Apertura del Parco Archeologico di Centocelle, riqualificazione dell’ex deposito Atac di Piazza Ragusa, ampliamento della biblioteca comunale Raffaello e apertura gratuita uno volta l’anno delle mostra “Cinecittà si Mostra”, sono le 4 vertenze per cui la Rete Cinecittà Bene Comune ha promosso dal 19 Ottobre scorso una petizione che ha superato, questo mese,  ben 5 mila firme tra cartacee e on line.  Un risultato importante che incoraggia e da forza a chi ogni giorno è impegnato nella salvaguardia e nel rilancio dei beni comuni del VII Municipio in funzione dell’incremento dei servizi e della creazione di nuovi posti di lavoro, contro ogni forma di privatizzazione. Continua a leggere RACCOLTE 5000 MILA FIRME IN DIFESA DEI BENI COMUNI DEL VII MUNICIPIO

Le periferie chiedono decentramento e partecipazione

Costruiamo una proposta su decentramento-partecipazione-democrazia diretta

Assemblea pubblica, mercoledì 11 aprile 2018 ore 17.30 via del Tritone 144

Sono stati invitati a partecipare: Flavia Marzano, Assessore Roma Semplice, i Presidenti dei Municipi di Roma Capitale, le realtà sociali e territoriali della città.

Comunità di Largo F. Mengaroni-Tor Bella Monaca4
Rete del VII Municipio Cinecittà Bene Comune
Coordinamento sociale del IX Municipio

trasporto pubblico bene comune

ATAC_AssembleaNo alla privatizzazione di Atac

Assunzioni e investimenti per difendere il diritto alla mobilità

No alle nuove limitazioni del diritto di sciopero

Senza conflitto non c’è democrazia

Lunedì 26 febbraio h.17,30 a Lucha y Siesta/Casa delle donne (via Lucio Sestio 10)

Assemblea cittadina

E’ stata fissata al 3 giugno la data per il referendum di chi vuole regalare l’Atac ai privati. Ai primi di marzo, invece, la Commissione di garanzia sugli scioperi si appresta a varare nuove norme di ulteriore restrizione del diritto di sciopero nel trasporto locale. Secondo voi c’è qualche nesso tra le due notizie?

Continua a leggere trasporto pubblico bene comune

assemblea cittadina

PARTIRE DAI TERRITORI E DALLE COMUNITA’ SOCIALI ATTIVE PER COSTRUIRE NELLA CITTA’ UN BLOCCO SOCIALE PROGRESSISTA DAL BASSO
Da anni, attorno a noi, si verifica il ciclico riprodursi di esperienze sociali e di percorsi all’insegna della difesa del “Bene Comune” e dell’attivismo nelle periferie e nei quartieri popolari, negli ultimi anni però l’esperienza ha mostrato lacune crescenti e distanze sempre più gravi tra le realtà sociali e le esigenze territoriali (gli altri), in cui l’unico punto totalmente agito è stato il mantenimento dei propri spazi sociali e delle proprie specificità, un mero risultato rispetto agli ambiziosi presupposti di cambiare la città e alla forza dell’aggregazione che queste realtà hanno manifestato nel tempo. Continua a leggere assemblea cittadina

Firma le 4 vertenze! Difendi i beni comuni del VII Municipio!

 

campgna_cbc_change

PARTE  LA CAMPAGNA DI RACCOLTA FIRME PER RILANCIARE 4 SITI DEL NOSTRO TERRITORIO!

Parte oggi 19 Ottobre la campagna di CBC in difesa dei beni comuni del VII Municipio e in funzione del servizio pubblico e della creazione di nuovi posti di lavoro. La campagna si svolgerà online su Change.org e per strada con banchetti. Continua a leggere Firma le 4 vertenze! Difendi i beni comuni del VII Municipio!

nessuna persona è illegale

A Roma hanno acceso il fuoco dei razzismi ma i problemi della città non sono i migranti. È ora di riconoscere che nessuna persona è illegale.

Il prodotto interno lordo della città di Roma non cresce dando la caccia ai profughi, migranti e rom. Il taglio al trasporto pubblico locale, che isola le periferie ed i suoi abitanti, non è opera di rom e profughi. La carenza di case popolari, la perdita dei posti di lavoro e la crescente disuguaglianza sociale non sono dovuti alla presenza dei migranti. Neanche la cementificazione, l’inquinamento dell’aria e l’abbandono in cui vengono lasciate le periferie sono una loro responsabilità. Continua a leggere nessuna persona è illegale

tenda contro la crisi

BASTA CON LE FORME DI LAVORO PRECARIO    ORA VOGLIAMO LAVORO VERO
ASSEMBLEA PUBBLICA PRESSO LA TENDA CONTRO LA CRISI

             PIAZZA DEI DECEMVIRI   GIOVEDI 30 MARZO ORE 17:30

Grazie all’impegno profuso nella raccolta di firme da parte di tutti coloro che si sono impegnati nella campagna referendaria, il Governo ha deciso di intervenire sulle materie sottoposte a referendum con un decreto legge che abroga, l’attuale istituto dei voucher e ripristina la responsabilità solidale negli appalti. Continua a leggere tenda contro la crisi