Archivi categoria: Beni Comuni Urbani

PORTIAMO ACQUA AL NOSTRO PARCO!

Venerdì 31 Luglio appuntamento al Parco di Centocelle – via Papiria ore 19 per innaffiare le giovani piante e  rinforzare il bosco urbano piantato durante l’anno

lorenaNonostante i finanziamenti del comune, gli sforzi di cittadini, comitati e associazioni, il parco archeologico di Centocelle non fa un passo in avanti. L’amministrazione rimane ingessata e ingiustificabile. Per questo da settembre scorso Cinecittà Bene Comune ha lanciato una campagna per coltivare un bosco urbano. Ogni ultimo venerdì del mese , in concomitanza con i scioperi di Fridays For Future ha piantato alberi per abbellire e far vivere il Parco sul versante dei quartieri Don Bosco e Quadraro. In questo appuntamento visto il caldo torrido , si prenderà cura delle giovani piante esistenti, portando acqua e cure affinchè possano oltrepassare l’estate e attecchire per aggiungersi al grande patrimonio naturalistico che già esiste nel parco ma non è conosciuto. Un piccolo contributo per l’ambiente, per la difesa della natura e per portare un po di ossigeno al quartiere.

* stiamo cercando volontari per innaffiare durante il mese di agosto, per partecipare e contribuire scriveteci a  cinecittabenecomune@gmail.com

Una piazza per don Roberto Sardelli!

Siamo felici di partecipare e condividere il sondaggio lanciato dal Ecomuseo Casilino Ad Duas Lauros per scegliere a chi dedicare una piazza del Quadraro! Noi vogliamo dedicarla a don Roberto Sardelli fondatore della “Scuola 725”, un grandissimo progetto di scolarizzazione e riscatto sociale nato tra le baracche dell’Acquedotto Felice.
Si può partecipare fino al 9 luglio!
Come? Basta cliccare sul link e votare!
👉 https://docs.google.com/…/1FAIpQLSesISGqVWVT7L9ocw…/viewform

L'immagine può contenere: 3 persone

creiamo un bosco urbano – apriamo il parco di Centocelle

Riprende l’iniziativa per l’apertura e la bonifica del Parco di  Centocelle sul versante dei quartieri Cinecittà-Quadraro-Don Bosco. Dopo 4 anni di amministrazione Raggi e nonostante 5 milioni di euro stanziati in bilancio per il Parco, ancora non è stato fatto nulla per questo bellissimo polmone verde🌳 Il Municipio VII non ha mai votato un atto per la sua apertura al pubblico nonostante le pressioni dei cittadini.

LETTERA APERTA ALLA PRESIDENTE DEL VII MUNICIPIO MONICA LOZZI PER LA REALIZZAZIONE DI UN RISTORANTE DIDATTICO ATTRAVERSO IL RECUPERO DI UN BENE SEQUESTRATO ALLA MAFIA

Cara MiniSindaca Lozzi, vogliamo ricordarle il suo impegno per la trasparenza e la partecipazione !

serrande chiuseC’è stato un “Avviso pubblico di indagine di mercato esplorativa” per l’individuazione di una proposta progettuale per la realizzazione e la gestione di un Ristorante didattico emesso dal suo municipio. L’immobile sito al piano terra in Via Tuscolana n.1100-1102, in disuso da diversi anni e ormai in uno stato di totale abbandono, sarà assegnato in uso, a titolo gratuito, al vincitore del bando poiché il bene immobile è stato confiscato alla criminalità organizzata, assegnato al Municipio VII dalla Direzione Centrale del demanio al Patrimonio indisponibile del Comune di Roma per finalità sociali. Continua a leggere LETTERA APERTA ALLA PRESIDENTE DEL VII MUNICIPIO MONICA LOZZI PER LA REALIZZAZIONE DI UN RISTORANTE DIDATTICO ATTRAVERSO IL RECUPERO DI UN BENE SEQUESTRATO ALLA MAFIA

RIGENERAZIONE URBANA

La Rete Cinecittà Bene Comune dalla sua nascita creca di difendere e rilanciare i beni comuni urbani del territorio in funzione della creazione di servizi e di nuovi posti di lavoro. L’obiettivo è quello di ridisegnare un idea di sviluppo e di rigenerazione del territorio attraverso il patrimonio pubblico in funzione di un economia sostenibile basata sulla ricerca, la cultura e l’ambiente e nella difesa della dignità dei lavoratori. Nel farlo contrasta le privatizzazioni e le speculazioni edilizie volte allo smantellamento e alla devastazione dell’ambiente.

partecipa alla campagna ALZIAMO LE SERRANDE! LABORATORIO DI PROGETTAZIONE PARTECIPATA, per la rigenerazione del patrimonio abbandonato in funzione della cultura, dei servizi e del lavoro

e CREIAMO UN BOSCO URBANO AL PARCO DI CENTOCELLE sul versante dei quartieri Don Bosco e Quadraro

Negli anni inoltre stiamo seguendo diverse vertenze:

Difesa degli Studios di Cinecittà

Apertura Parco di Centocelle e difesa del verde pubblico esistente

Rigenerazione del quartiere Ina Casa Quadraro – Largo Spartaco

Rigenerazione del quartiere Don Bosco in particolare dell’area pedonale di via Flavio Stilicone

Riqualificazione del ex Deposito Atac di Piazza Ragusa e dell’edificio di Arco di Travertino di proprietà del dipartimento mobilità del Comune di Roma

Ampliamento delle Biblioteche del VII Municipio

Aperture scuole e asili del VII Municipio

Ampliamento del Policlinico Tor Vergata

Attivazione degli spazi dell’Università Tor Vergata in funzione della ricerca e degli studenti

Difesa degli spazi autogestiti

CREIAMO UN BOSCO URBANO AL PARCO DI CENTOCELLE

VENERDÌ 28 FEBBRAIO ORE 16.30 VI° APPUNTAMENTO
(ingresso via Papiria)

La rete Cinecittà Bene Comune invita tutta la cittadinanza a partecipare all’iniziativa “Creiamo un Bosco Urbano al Parco di Centocelle”.

Come tutti gli ultimi venerdì del mese ritorneremo sul Parco, l’appuntamento è fissato per le 16.30, all’entrata di via Papiria, armati di pale e vanghe per aggiungere nuove alberature. Continua a leggere CREIAMO UN BOSCO URBANO AL PARCO DI CENTOCELLE

ALZIAMO LE SERRANDE!

APPELLO AI RESIDENTI

serrande chiuseRigeneriamo il quartiere Don Bosco Cinecittà attraverso l’apertura dei locali chiusi

Dopo aver denunciato le numerose serrande chiuse del quartiere abbiamo deciso di rilanciare la vivibilità del nostro quartiere raccogliendo progetti e proposte dal basso, per aumentare l’offerta di lavoro per i giovani del quartiere e per rigenerare il quadrante con attività rivolte ad offrire nuovi servizi, spazi alla cultura e botteghe artigianali.

INVIACI UN EMAIL CON UN PROGETTO O UNA PROPOSTA 

PER FAR RIVERE I LOCALI CHIUSI

SCRIVI A  cinecittabenecomune@gmail.com

Mandaci un progetto, un idea, aiutaci a realizzare un programma per dare una nuova vita ai numerosi locali abbandonati. Insieme possiamo accendere l’attenzione e trovare una soluzione!

Vogliamo aprire una trattativa con le numerose proprietà delle serrande chiuse (INPS, ENASARCO, Comune di Roma, Municipio VII, Istituto per Ciechi, beni confiscati alle mafie ect) per abbassare i canoni d’affitto per il commercio di prossimità in grande difficoltà e proporre un nuovo piano di riconversione economica dei locali abbandonati, dando spazio all’ innovazione, alle numerose realtà sociali e culturali del territorio e ai numerosi progetti che in questi giorni ci sono già pervenuti.

FFF – Venerdì 31 Gennaio creiamo un bosco urbano al Parco di Centocelle V° Appuntamento

31 gennaio locDopo la ferite indelebili inferte alla foresta Amazzonica e in seguito alle foreste Australiane, dopo l’ultimo grido di accusa ai grandi della terra di Greta Thunberg al Forum Mondiale Economico di Davos “ Tutti parlano di ambiente ma nulla cambia”, l’appuntamento per la creazione di un bosco urbano al Parco di Centocelle sul versante dei quartieri Cinecittà e Quadraro diventa sempre più una priorità per il nostro piccolo agire locale. Continua a leggere FFF – Venerdì 31 Gennaio creiamo un bosco urbano al Parco di Centocelle V° Appuntamento

EMERGENZA FREDDO: APRIAMO UN CENTRO DI ACCOGLIENZA ANCHE NEL VII MUNICIPIO

BASTA CON IL PATRIMONIO ABBANDONATO E LA CHIUSURA DEI SERVIZI ALLA PERSONE

L'immagine può contenere: 2 persone, spazio all'aperto La nuova ondata di freddo sta mettendo a dura prova le 8000 persone che vivono nelle strade di Roma. La città sempre più povera deve far fronte anche a questa emergenza che ogni anno semina vittime. Il comune ha predisposto 400 ricoveri, molti dei quali sprovvisti di docce e altri servizi, nel nostro municipio non esiste nessuna struttura di ricovero e da diversi anni ha chiuso anche il servizio Kaspar Hauser al Quadraro che si rivolgeva proprio ai senza tetto. Continua a leggere EMERGENZA FREDDO: APRIAMO UN CENTRO DI ACCOGLIENZA ANCHE NEL VII MUNICIPIO

NATALE SENZA MERCATINI A CINECITTÀ

Dopo il mercatino artigianale di Prendi l’Arte chiude anche quello storico di Piazza Don Bosco.

Ricordiamo con rammarico il bellissimo mercatino “Prendi l’Arte” di Piazza di Cinecittà che si svolgeva durante il periodo delle feste di natale negli attuali giardini dedicati alla partigiana Tina Costa, in questi giorni sulle cronache per la ignobile deturpazione della targa a lei dedicata. Il mercatino di natale Prendi l’arte, che per 10 anni ha accompagnato il natale a Cinecittà, era nato come progetto dedicato agli OPI (operatori del proprio ingegno) unendo diversi artigiani e artisti della zona che operavano su via Tuscolana regolarizzati in un’associazione per dar vita ad un mercatino artistico, autenticamente no profit e sostenibile. E’ stato per gli abitanti del quartiere, e non solo, un fiore all’occhiello per acquistare regali di qualità a poco prezzo veramente originali, opere di artigianato realizzate con professionalità. Continua a leggere NATALE SENZA MERCATINI A CINECITTÀ