CENA SOLIDALE PER L’AMBULANTE BENGALESE AGGREDITO SU VIA TUSCOLANA

Basta razzismo – Fermiamo la guerra tra poveri   -Rilanciamo la solidarietà attiva e la lotta per i diritti

16426013_630030397181745_2742141959560794887_nSabato 4 Febbraio dalle ore 20,30 Cena di Solidarietà presso il csoa Spartaco – via Selinunte 57

La Rete Cinecittà Bene Comune organizza una raccolta fondi per sostenere e non far sentire solo Tajul Islam, l’ambulante aggredito i giorni scorsi su via Tuscolana.

Tutti i proventi della cena saranno devoluti attraverso l’associazione Duhmcatu a Tajul Islam che durante l’aggressione ha perso un occhio e che tuttora è ricoverato in ospedale.

Annunci

difesa dei beni comuni urbani

La Rete Cinecittà Bene Comune dalla sua nascita creca di difendere e rilanciare i beni comuni urbani del territorio in funzione della creazione di servizi e di nuovi posti di lavoro. L’obiettivo è quello di ridisegnare un idea di sviluppo e di rigenerazione del territorio attraverso il patrimonio pubblico in funzione di un economia sostenibile basata sulla ricerca, la cultura e l’ambiente e nella difesa della dignità dei lavoratori. Nel farlo contrasta le privatizzazioni e le speculazioni edilizie volte allo smantellamento e alla devastazione dei beni comuni.

Negli anni stiamo seguendo diverse vertenze:

Difesa degli Studios di Cinecittà

Apertura Parco di Centocelle e difesa del verde pubblico esistente

Riqualificazione del ex Deposito Atac di Piazza Ragusa

Ampliamento delle Biblioteche del VII Municipio

Aperture scuole e asili del VII Municipio

Ampliamento del Policlinico Tor Vergata

Attivazione degli spazi dell’Università Tor Vergata

 

 

 

mutualismo e solidarietà

Cinecittà Bene Comune per far fronte al costante impoverimento della popolazione e alla perdita di diritti e lavoro ha realizzato una serie di misure anticrisi, progetti e vertenze.

Officina Popolare situata presso Viale San Giovanni Bosco

progetto di inserimento lavorativo per i disoccupati

Progetto Eccoci – presso Piazza di Cinecittà 11

polo culturale – biblioteca – sala studio – formazione

“Tenda Contro la Crisi” Piazza dei Decemveri dietro la chiesa di Don Bosco.

Durante le aperture si effettuano una serie di servizi volti alla costruzione di un percorso di mutuo soccorso contro l’impoverimento e la costruzione di una comunità solidale e resistente.

Mensa Popolare – distribuzione pasti caldi (Martedì e Sabato h. 12)

Ambulatorio Medico gratuito (martedì 13-14)

Distrubuizione Pacchi Anticrisi (Mercoledì h. 16-18)

Sportello Diritti – casa, lavoro, debiti.

Rete di mutuo-aiuto contro i licenziamenti

Campagana per il welfare diretto e inderetto, sostegno alle lotte contro i licenziamenti

 

firma per i beni comuni del territorio

PARTE  LA CAMPAGNA DI RACCOLTA FIRME PER RILANCIARE 4 SITI DEL NOSTRO TERRITORIO!

Parte oggi 19 Ottobre la campagna di CBC in difesa dei beni comuni del VII Municipio e in funzione del servizio pubblico e della creazione di nuovi posti di lavoro. La campagna si svolgerà online su Change.org e per strada con banchetti.

Il VII MUNICIPIO ha in sé una ricchezza invidiabile: enormi poli produttivi o culturali che negli anni hanno fatto brillare l’Italia nel mondo – come i Cinecittà Studios, o che possono risollevare l’economia del territorio se riqualificati – come l’ex deposito Atac di piazza Ragusa. E ancora, parchi e biblioteche chiusi O sottoutilizzati, che se aperti e ampliati possono aumentare la qualità della vita dei suoi abitanti.

Oggi questi BENI COMUNI sono A RISCHIO: chiusi, in lista per la svendita o sottofinanziati, vengono tenuti distanti dai cittadini, limitando servizi e mancando un’occasione per creare posti di lavoro.

Per questo CHIEDIAMO

1 – La riqualificazione dell’EX DEPOSITO ATAC DI PIAZZA RAGUSA

Per fermare la svendita dell’immobile di proprietà di Atac a soggetti privati che vorrebbero realizzare attività commerciali e abitazioni residenziali di lusso. Per ottenere invece LA RIQUALIFICAZIONE DELL’EX DEPOSITO ATAC DI PIAZZA RAGUSA da anni in disuso, attraverso il progetto presentato dalla Rete Cinecittà Bene Comune finalizzato alla realizzazione di una stazione ecosostenibile e di spazi socio-culturali rivolti al quartiere.

2 – L’ampliamento della BIBLIOTECA COMUNALE RAFFAELLO

Chiediamo l’ampliamento e il potenziamento del servizio della Biblioteca Raffaello situata in via Tuscolana 1111, grazie all’utilizzo delle risorse economiche già stanziate per la realizzazione dei lavori di riqualificazione dell’ex casa del custode. Chiediamo inoltre l’accesso al pubblico del secondo piano della biblioteca per AUMENTARE IL NUMERO DELLE POSTAZIONI STUDIO, e l’attivazione dell’edificio di proprietà del Comune di Roma situato accanto alla biblioteca per potenziarne il servizio.

3 – L’apertura alla cittadinanza dei CINECITTA’ STUDIOS

Chiediamo l’INGRESSO GRATUITO, una volta all’anno, per i residenti del VII Municipio e per i cittadini del Comune di Roma agli Studios di Cinecittà e in particolare all’iniziativa culturale “Cinecittà si mostra”. Chiediamo inoltre la realizzazione del piano di rilancio degli Studios per le attività specifiche rivolte alla produzione cinematografica e alla formazione.

4 – L’apertura del PARCO ARCHEOLOGICO DI CENTOCELLE

Chiediamo la realizzazione del secondo stralcio del Parco Archeologico di Centocelle sul versante dei quartieri Quadraro e Torpignattara, e la museizzazione delle ville romane esistenti all’interno del parco attraverso le RISORSE ECONOMICHE già stanziate. Chiediamo inoltre la BONIFICA di tutte le aree inquinate, la delocalizzazione di tutti gli autodemolitori e delle attività incompatibili all’interno del parco, l’apertura del parco sul versante dei quartieri Don Bosco e Cinecittà.

 

OTTENUTO UN IMPORTANTE RISULTATO PER LA DIFESA E IL RILANCIO DEGLI STUDIOS DI CINECITTA’

Approvata una risoluzione in VII Municipio per la tutela degli stabilimenti, dei lavoratori e delle attività cinematografiche

cinecitta-studios-1Dopo aver partecipato attivamente ai lavori della commissione cultura del municipio, la Rete Cinecittà Bene Comune esprime il proprio entusismo per l’approvazione della risoluzione approvata il 12 gennaio in difesa e per il rilancio degli studios di Cinecittà. La risoluzione presentata dal consigliere Roy Andrea Guido e votata all’unanimità da tutto il consiglio del VII Municipio, rappresenta una forte presa di posizione da parte dell’istituzione locale per contrastare i continui processi di cementificazione degli studios, di avvilimento delle attività cinematografiche e per fermare le costanti minaccie di licenziamento dei lavoratori di Cinecittà. Continua a leggere OTTENUTO UN IMPORTANTE RISULTATO PER LA DIFESA E IL RILANCIO DEGLI STUDIOS DI CINECITTA’

Finalmente iniziano i lavori per ripristinare viale Giulio Agricola

foto_pup-2-2Apprendiamo con entusiamo l’avvio dei lavori per il rifacimento di viale Giulio Agricola. Diversi attivisti della Rete Territoriale Cinecittà Bene Comune erano stati infatti denunciati per aver impedito la realizzazione di un PUP (parcheggio sotterraneo) lungo il viale.  Ci eravamo opposti a quell’opera non solo per la sua pericolosità per gli abitanti dei palazzi circostanti ma soprattutto perchè ritenavamo, e ritieniamo ancora oggi, inutili e dannose opere di questo tipo che non hanno l’obiettivo di risolvere dei problemi e si trasformano in ultima istanza in vere e proprie speculazioni.

L’ attuazione del Piano Urbano Parcheggi non ha infatti contribuito minimamente a risolvere il problema relativo alla mobilità e in ultima istanza all’inquinamento che subisce la città, e in particolar modo territori come il VII Municipio che registrano sistematicamente record negativi per quanto riguarda la qualità dell’aria con i rischi e i danni per la salute a questi connessi.

Continua a leggere Finalmente iniziano i lavori per ripristinare viale Giulio Agricola